Sesso e Morte. I pubblicitari sfruttano i nostri istinti e bisogni

Come mai alcol e tabacco sono tra i prodotti che maggiormente si avvalgono di pubblicità subliminale, e perché la maggior parte delle immagini subliminali hanno come contenuto immagini a sfondo sessuale o raffiguranti cose mostruose o teschi e morti?

Partendo da questo breve estratto dal sito
http://www.searchlores.org/realicra/sublimi.htm cercheremo di capirne di più sui messaggi subliminali.

 

Memory, the mental capacity or faculty of retaining or recalling facts, events, impressions, or previous experiences, is one of the defining elements in being human. Without it, we would be in perpetual infancy, and probably would be living in a class lower than most mammals. However, we do possess this ability to use as a tool and to be manipulated without our awareness. Meyers defines memory recall as “the ability to retrieve information not in conscious awareness.” Retrieval cues, such as pneumonic devices, facilitate the recall of information. Since we can perceive subliminal information, we must also have the ability to subconsciously store this information in memory. Like conscious perception to subconscious perception, conscious memory is very limited, while subconscious memory has an enormous capacity but lacks the ability to intellectually synthesize and interpret information. The more emotionalized the data, for example sex and death, the more likely it is to be retained in subconscious memory. Dr. Wilder Renfield, a Montreal neurosurgeon, first empirically determined the existence of a subconscious memory mechanism during a brain surgery more than 40 years ago. He also theorized the brain retains every perception it receives. Poetzl supported this theory by performing dream experiments and demonstrated that subliminal messages could trigger conscious behavior from hours do months after exposure. From a business standpoint, this could be very useful in influencing consumers to buy their products. The sexually loaded subliminal message works its way into the buyers’ subconscious memory and days later when the buyer goes into a store, the retrieval cues activate the command to influence the buyer. This is why the most influential ads are the ones you don’t remember consciously. http://www.searchlores.org/realicra/sublimi.htm

L’autore ci offre alcune informazioni su come funziona la nostra mente. La memoria, in particolare, è una delle funzionalità più indispensabili della nostra mente senza la quale egli ritiene impossibile ogni forma di sopravvivenza in qualità di essere umano.

Con “memory recall” Meyer definisce l’abilità di richiamare informazioni nella memoria inconscia. Siccome siamo in grado di percepire i messaggi subliminali, siamo anche in grado di immagazzinare messaggi subliminali nella nostra memoria.
Come la percezione conscia  anche la memorizzazione conscia è molto limitata. Diversamente la memorizzazione di elementi inconsci ha un potenziale enorme, soprattutto quando si riferiscono a sesso e morte.

Oltre 40 anni fa, il Dott. Wilder Renfield, un neurochirurgo di Montreal, teorizzò che il cervello trattiene ogni informazione inconscia ricevuta. Poetzl, di cui abbiamo parlato negli ebook gratuiti qui distribuiti,  supportò questa teoria con esperimenti sui signi, dimostrando che stimoli subliminali potevano avere effetto sul comportamento per ore.
Le immagini subliminali a contenuto sessuali agiscono in questo modo nella memoria dei consumatori, e giorni dopo, quando il consumatore si reca al supermercato, si attivano come comando di acquisto.

 

Meyers has said, “Sexual motivation is nature’s clever way of making people procreate, thus enabling our specie’s survival. The pleasure of sex is our genes’ way of preserving and spreading themselves.” Fear of death, pain, and suffering will warn us from dangerous situations.Fear of death, pain, and suffering will warn us from dangerous situations. Since we live in a sheltered society, our primal drives and fears have been altered to fit other forms. These diametrical extremes-the beginning and the end, have been molded into desire for attention, reassurance, acceptance, immortality, and the fear of financial hardship, sexual insecurity, and loss of power. Few of us worry about when our next meal is, and whether we will be living tomorrow. If we are ever thirsty, we approach the nearest water fountain or the vending machine. Despite the fact that our drives and fears are subdued and domesticated, they still exist within us. Advertisers take advantage of this to tempt our deepest drives and scare our morbid fears. Dixon has said that since drives exist at such a fundamental level within us, it is prime target for subliminal stimuli. http://www.searchlores.org/realicra/sublimi.htm

 

L’istinto sessuale è la più intelligente forma di servomeccanismo di sopravvivenza. Il piacere sessuale è programmato nei nostri geni. La paura e la morte, ci allertano da situazioni di pericolo.

Siccome viviamo in una società “protetta” questi bisogni primari sono stati alterati, e per molti aspetti attenuati. Tuttavia, siamo ancora programmati per poter percepire stmoli che attivano queste nostre proprietà interne.

Sapendo quindi che tu desideri il sesso e temi la morte i pubblicitari sfruttano questo meccanismo., Merit vorrebbe sapere come le loro sigarette ti sembrano altre aziende spendono 10 di milioni di dollari in ricerche su come tu bevi, mangi e consumi.

Dopo che hanno trovato le tue vulnerabilità, le forzano con i messaggi subliminali